Bambini “a rischio”: il vaccino contro l’influenza a è disponibile

Scritto da
In Pediatria

I bambini “a rischio”, e cioè quelli affetti da una delle seguenti patologie:
– malattie croniche a carico dell`apparato respiratorio, inclusa asma, displasia broncopolmonare, fibrosi cistica e broncopneumopatia cronica ostruttiva;
– gravi malattie dell`apparato cardiocircolatorio, comprese le cardiopatie congenite ed acquisite;
– diabete mellito e altre malattie metaboliche;
– gravi epatopatie e cirrosi epatica;
– malattie renali con insufficienza renale;
– malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;
– neoplasie;
– malattie congenite ed acquisite che comportino carente produzione di anticorpi;
– immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV;
– malattie infiammatorie croniche e sindromi da malassorbimento intestinale;
– patologie associate ad un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie, ad esempio malattie neuromuscolari;
– obesita` con Indice di massa corporea (BMI) > 30 e gravi patologie concomitanti;
sono invitati a vaccinarsi contro l`influenza A (cosiddetta suina).

Per farlo occorre chiedere al proprio pediatra curante una certificazione da mostrare al centro vaccinale di competenza.

I centri vaccinali che somministrano il vaccino per appuntamento nella ASL RMC sono i seguenti:
– VI Municipio: Ambulatorio S. Caterina delle Rose, via N. Forteguerri 4 – tel. 06.51.00.62.20
– IX Municipio: Ambulatorio Via Nocera Umbra 110 – tel. 06.78.04.636 – senza appuntamento il lunedì e il martedì dalle 9 alle 11
– XI Municipio: Medicina Preventiva dell`Età Evolutiva, Via S. Nemesio 28 – tel. 06.51.00.37.81
– XII Municipio: Ambulatorio Decima, Viale C. Sabatini – tel. 06.51.00.64.14, Ambulatorio Spinaceto via Frignani 83 – tel. 06.50.89.158